Crea sito
YOGA, CHE PASSIONE Yoga che Passione Full view

YOGA, CHE PASSIONE

Un’altra cosa che mi ha insegnato la mia amica Barbara Kolbeck e’ amare lo yoga. Non e’ stato un coup de foudre, c’ho messo tanti anni a farmelo piacere e ho seguito tanti insegnanti diversi. Trovare quello che va bene per te, fa parte del percorso. Tutti hanno qualcosa da dare, tutti hanno un modo diverso di praticare. E’ per quello che va bene seguirne anche diversi contemporaneamente, ogni lezione rappresenta qualcosa di diverso, qualcosa di nuovo.
Ormai sono quasi 15 anni che pratico, dal 2010 in modo piu’ continuativo, visto che mi sono trovata improvvisamente senza lavoro. Un mio amico, nella stessa situazione qualche anno prima, mi aveva detto che lo sport gli aveva salvato la vita. Io la prima cosa che ho fatto fuori da Fiera Milano, e’ stata iscrivermi all’Harbour Club! Non proprio una scelta adeguata alla condizione di cassintegrata, ma era vicino a casa e l’abbonamento della fascia mattutina si poteva affrontare. Scelta meravigliosa! Dopo pochi mesi si iscriveva anche Barbara che oltre alla vita, ha condiviso con me il calvario post Fiera. Quindi, dalle 8:30 alle 14:30, noi due eravamo all’Harbour, come in ufficio, anche se non ne avevamo voglia, anche se eravamo col morale a terra. E quindi corsi di yoga, stretching, danza, antigravity, pilates come se non ci fosse un domani, come un dovere.
Nei primi anni di Harbour la nostra insegnante di yoga e’ stata la dolcissima Elisabetta Salerio, attualmente residente ad Ibiza! Lei ci ha reintrodotto nelle pratiche yoga con grande dolcezza e misura, coccolandoci come in un abbraccio. Da lei andavamo anche la sera, una volta al mese, nella sua bellissima casa milanese che ha all’interno una yoga shala con camino, spettacolo! Elisabetta continua le sue lezioni in quel di Ibiza e la sua magica tribu’, ogni tanto, parte da Milano, per un ritiro con lei, nei luoghi piu’ belli dell’isola. Per maggiori informazioni, cercatela su internet www.elisabettasalerio.com o sulla sua pagina Facebook
Da quando Elisabetta e’ partita, abbiamo cominciato a frequentare i corsi di Barbara Gruich. A me piace molto praticare con Barbara, e’ un’insegnante estremamente professionale a tratti severa e trovo di avere migliorato in flessibilita’ e resistenza da quando frequento i suoi corsi. Barbara lavora in vari centri ed e’ disponibile anche per lezioni private. Oltretutto e’ lei che trovate sul mio blog nella rubrica Fashion Jewelry, perche’ fa anche gioielli bellissimi (www.gruichcaramis.com). Lei, e’ quella nella foto in b/w con le collane sulla schiena. I miei amici maschi quando l’hanno vista, son svenuti. Vedete un po’ il fisico che vi fa venire lo yoga! Potete contattare Barbara su Facebook o alla mail barbaragruich@mac.com.
Molto interessanti anche i corsi di Vittoria Frua. Ho imparato molte cose a livello di nutrizione, ho imparato a usare bene i semi di chia e di lino, ho imparato l’importanza dell’idratazione a livello di intestino, che ha addirittura vantaggi sul nostro buonumore. Vittoria tiene corsi in vari centri yoga, tra cui il BeYOGA di via Carlo Botta, 8 a Milano. Per conoscerla meglio, visitate il suo sito www.vittoriafrua.com.
E, poi, per un livello piu’ impegnativo di pratica, c’e’ Luca Compare, che insegna nel suo centro in Via Abbondio Sangiorgio, 20 a Milano e anche all’Harbour Club. Luca e’ impegnativo, diciamolo subito. Barbara Gruich e’ stata una sua allieva. Alle prime lezioni ti massacra, tanto per metterti alla prova e per farti capire che con lui non si scherza. E’ necessario avere una pratica avanzata per apprezzare le sue lezioni. Io e Barbara Kolbeck, le prime volte, uscivamo dalla palestra parecchio mortificate. E’ un percorso molto interessante, only the brave (swamiatit@fastwebnet.it).
Se li contattate, dite che vi ha incuriosito La Gianni. Loro non sanno neanche che li sto rendendo famosi!!!

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.