Crea sito
Un tram per sconfiggere la balbuzie Millinger, Giulio Gallera e Giovanni Muscarà Full view

Un tram per sconfiggere la balbuzie

Domenica 22 Ottobre 2017 è la XX Giornata Internazionale per la Sensibilizzazione alla Balbuzie. Milano – è importante che si sappia – è sede di un Istituto di eccellenza – il Vivavoce Institute – che ha ridato speranza e futuro a tanti bambini e ragazzi bloccati nella loro crescita didattica ed emotiva da questo handicap, che può e deve essere superato.

Ho partecipato alla conferenza stampa che le mie vulcaniche amiche Barbara Reverberi e Moira Perruso (fondatrici di MoBa Comunicazione) hanno organizzato a bordo di un vecchio tram milanese, che dal centro città ci ha portato a fare un bel giro sui Navigli e dintorni, mentre l’Assessore Giulio Gallera, la neuropsicologa Valentina Letorio e Giovanni Muscarà, fondatore di Vivavoce Institute e ideatore del metodo utilizzato dall’Istituto, ci spiegavano le grandi difficoltà che i balbuzienti vivono quotidianamente e quanto sia importante poterli aiutare attraverso interventi e riabilitazioni innovative, in grado di garantire risultati concreti (e, aggiungerei io, incredibili!).

Ora parlo come ho sempre sognato“, ce lo ha cantato il giovane rapper, futuro cardiologo, Camillo Zottola, in arte Millinger. Sembra davvero impossibile pensare a lui come al ragazzo che aveva difficoltà ad affrontare l’esame di maturità, perché solo a dire il suo nome ci metteva dieci minuti.

In Italia, la balbuzie interessa circa 1 milione di persone, ma c’è ancora molto da fare per uscire dai luoghi comuni e dagli stereotipi che questo handicap si porta appresso. Domenica 22 Ottobre, la sede di Vivavoce Institute, al 3 di via Pietro Custodi sarà aperta tutto il giorno per parlare di “Balbuzie tra scienza ed esperienza”. Dopo gli incontri con la stampa e la comunità scientifica, dalle 16:00, porte aperte per famiglie, insegnanti ed educatori, che potranno ascoltare le testimonianze dal vivo degli allievi dell’Istituto: “Tu prova ad avere un mondo nel cuore e non riesci ad esprimerlo con le parole”. Un’occasione per dialogare con chi è riuscito a superare la balbuzie attraverso un percorso rieducativo e per conoscere da vicino l’attività di Vivavoce Institute.

Per ogni ulteriore informazioni: www.vivavoceinstitute.com 

#vivavoce #liberalavoce

Photo credits: Moira Perruso e MoBa Comunicazione

 

Related Articles

Leave a comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.