Crea sito
Tapas y Charlas: Aperitivo in lingua spagnola Tapas y Charlas Full view

Tapas y Charlas: Aperitivo in lingua spagnola

Ma che bella idea! Lodi, lodi, lodi a Maria José Roli che si è inventata un modo gustoso e divertente per fare due chiacchiere in spagnolo, soprattutto per chi – come me – non lo ha mai studiato e lo vorrebbe tanto parlare. “Tapas y Charlas” è un appuntamento simpatico e informale che si tiene un paio di volte al mese in zona San Siro (a metà di via Novara per chi è pratico della zona) e che può essere organizzato anche su richiesta, per gruppi di massimo 15 persone.

Maria José è spagnola da parte di madre e bolognese da parte di padre, un perfetto mix per coniugare il gusto della tavola e dell’allegria con la conoscenza della lingua. Professionalmente è traduttrice e insegnante di lingua spagnola, per divertimento è l’organizzatrice di questi aperitivi, per i quali si occupa sia della preparazione dei piatti, che dell’intrattenimento.

     

Il prossimo appuntamento è per GIOVEDì 24 MAGGIO alle ore 19:00. La durata dell’incontro è di circa 2 ore. Il costo è di € 12. Dato il numero ristretto di posti disponibili, è necessario comunicare per tempo la propria partecipazione, contattando Maria José al 340 8177200.

Questi i piatti che ci preparerà la nostra ospite:

GAMBAS AL AJILLO, una delle tapas più diffuse in Spagna. I gamberi cotti con abbondante aglio, olio extravergine d’oliva e un pizzico di pepe, vengono serviti nelle tradizionali “casuelitas” di terracotta.

ENSALADILLA RUSA. La tradizionale ricetta spagnola si discosta dalle altre versioni ed è particolarmente ricca di tonno, patate, uova, cetrioli, olive, carote, capperi e maionese. E’ una delle tapas più richieste in tutto il territorio iberico.

OLIVAS RELLENAS DE ANCHOAS. In Spagna non esiste aperitivo senza le tradizionali olive ripiene.

PAN TOSTADO CON TOMATE RALLADO Y ALIOLI. Il pomodoro originario dell’America, fu importato dagli spagnoli delle colonie e furono gli operai della Murcia (che costruivano la metropolitana di Barcellona) a cominciare ad usare questo ortaggio per ammorbidire il pane duro che davano loro da mangiare. Come la nostra “bruschetta”, il pane tostato può essere aromatizzato con l’aglio, oppure si può utilizzare la salsa ali oli, una maionese con aglio, utilizzata anche come accompagnamento ai tipici “arroces” spagnoli.

Ad accompagnare i piatti, dell’abbondante e freschissima Sangria, servita anche in versione analcolica, per chi non volesse esagerare!

Il 24 Maggio io mi sono già prenotata. Ho partecipato ad un incontro ed è stato molto divertente, ho pure ballato il flamenco! Ai partecipanti, Maria José riserva anche un piccolo pensiero che sa di Spagna. Le date in Giugno sono quelle del 7, del 21 e del 28 (sempre meglio verificare con Maria José).

Se venite ditemelo, mi farebbe molto piacere!

     

Related Articles

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.