Crea sito
Sarebbe meglio che gli opposti non si attraessero Principe Azzurro Full view

Sarebbe meglio che gli opposti non si attraessero

Che rabbia! Ma alla nascita non ci potrebbero dividere subito per squadre in modo da frequentaci solo tra simili? Cos’è ‘sta stramberia bizzarra che siamo lasciati senza guida e finiamo con l’infatuarci dei nostri opposti, che poi ci gratificano con tanta infelicità?

La sottoscritta, ad esempio, tutta entusiasta e saltellante va sempre a sfracellarsi contro persone calme, fredde e insensibili, che come una scema crede di poter contagiare con sorrisi e buonumore e conquistare con la propria incontenibile vivacità. L’unico risultato alla fine è che io mi ritrovo con il broncio e il fegato avvelenato e loro esattamente come prima di conoscermi.

Freud direbbe che il problema me lo porto dietro dall’infanzia, il che è vero. Ma vorrei sapere come si guarisce, come se ne esce, perché ormai ho una certa e non è che mi devono essere simpatici solo quelli che non fanno niente per esserlo. Ma che banalità. Subire il fascino dello stronzo. Ma proprio da prendersi a sberle, dico io!

 

Ho pure notato che con il passare degli anni, la tipologia dell’uomo “stronzo” si consolida e si raffina. Il maschio alfa sui 40/50 anni non ha tempo da perdere. E’ professionalmente molto impegnato, anzi il lavoro è la priorità assoluta. Pertanto, se scrive un messaggio ti dedica massimo 2 o 3 parole monosillabiche, se deve formulare un invito, va dritto al sodo, se può evita l’uso del telefono perché la conversazione è un’attività inutile e poco produttiva. Una cosa bellissima, insomma, gratificante, che ti fa sentire una regina al centro dell’universo.

Ovviamente all’inizio dell’amicizia, tutto ciò viene abilmente camuffato, tanto da farti credere che il tuo approccio frizzante e sorridente abbia sortito il risultato sperato. Classica tecnica da predatore in attesa di saltare addosso all’ingenua bestiolina.

Insomma, non se ne esce. Anche perché uno spera sempre che la volta successiva non succederà e che i buoni sentimenti trionferanno. Ci fosse un trucco per suggerire al cuore come comportarsi e smetterla di far sempre di testa sua…

 

 

1 Comments

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.