Crea sito
Auditor, albergatrice, artista: Kati Gerosa Kati Gerosa con la Gianni Full view

Auditor, albergatrice, artista: Kati Gerosa

Che belle le persone che sanno reinventarsi la vita e seguire le proprie passioni! Kati Gerosa è nata a Stoccarda, si è preparata ad una carriera di Commercialista e Auditor e poi una vacanza a New York le ha fatto incontrare l’amore della sua vita, italiano all’anagrafe ma cittadino del mondo per professione, e in un attimo tutto è cambiato.

Prima una full immersion tra Roma e Milano e poi la decisione di trasferirsi in Tirolo, a gestire un delizioso albergo, il Berghaus Halali a Ehrwald, in Austria, nella bellezza di un luogo che deve aver ispirato la sua vena artistica. Ehrwald gode di una posizione privilegiata e di un fantastico paesaggio naturale: solo l’area della Tiroler Zugspitz Arena comprende otto laghi alpini e numerose cascate. Per la stagione invernale, ci sono 150 km di piste e 54 impianti di risalita, per la stagione estiva il campo da golf a 9 buche, le infinite passeggiate ai laghi o il ponte tibetano a 120 metri d’altezza tra due picchi coronati da antiche rovine di castelli medievali. E poi le gite a Neuschwainstein (il castello della Bella Addormentata voluto e realizzato da Ludwig II), Innsbruck, Garmisch Partenkirchen, Mittenwald e anche Monaco di Baviera.

Berghaus Halali Estate

Ma torniamo a noi.  Kati già si era già cimentata come stilista, con una linea di abbigliamento per bambini ispirata ai bellissimi “Dirndl”, i costumi femminili della tradizione austriaca e bavarese, nati come abiti da lavoro nel XIX secolo, divenuti in seguito indumento delle classi abbienti e quindi abiti di alta moda per le donne di fine ‘800.

011-herzl   008-dirndl

Oggi la sua passione è legata alla pittura e alla composizione. E ovviamente l’ispirazione viene dal “suo” mondo tirolese, dalla natura, dagli animali e anche dalla moda.

Kati all'opera   007-kuhe

I quadretti andrebbero visti dal vivo, per capire meglio di cosa stiamo parlando, perché sono praticamente tridimensionali, tattili. Kati usa pietre ed elementi decorativi che danno spessore ai soggetti e li trasformano in piccole sculturine. Si tratta spesso di frammenti raccolti durante le passeggiate nei boschi, magari in compagnia della piccola Lara, sua figlia, che sembra proprio uscita da un film ambientato in quei luoghi magici. Anche le cornici sono fatte interamente da Kati.

Ovviamente io non ho resistito e mi sono buttata sul “Dirndl” che è deliziosissimo. Se dovete fare dei regali di Natale o avete una casetta in montagna da decorare, Kati vi farà fare un figurone. I prezzi per ciascun quadretto sono attorno ai 100/130 euro, dipende dal modello e dalle quantità.

Per contattare Kati Gerosa: post@katigerosa.com – mob: +43 664 4594967

Chi andrà a trovare i Gerosa a Ehrwald, potrà acquistare i quadri direttamente in albergo!

www.berghaushalali.com – info@berghaushalali.com

Tanti auguri di Buone Feste da Kati, Lara e Gianluca Gerosa!

Kati, Lara e Gianluca Gerosa

 

Related Articles

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.