Revlon Colorburst Matte Balm

Innerbeauty | Colorburst Matte Balm: i nuovi matitoni-rossetto firmati Revlon. Il finish è ovviamente mat. Hanno una buona stesura e sono molto pigmentati già alla prima passata. Anche la durata è eccellente. Nonostante i rossetti mat sembrino più adatti alle stagioni autunno/inverno, Revlon propone, insieme a quelle più classiche, alcune colorazioni brillanti e vivaci che parlano di primavera.

Revlon Colorburst Matte Balm | Innerbeauty

I Colorburst promettono un’idratazione profonda grazie al complesso “Triplex Butter“, una formulazione a base di burri di karitè, mango e cocco. Su di me non ho visto spettacolari effetti idratanti, ma almeno non seccano le labbra e con i mat spesso il rischio è alto, sono invece molto confortevoli.

Si fissano bene sulle labbra lasciando il “timbro”, quindi anche dopo qualche ora, a rossetto quasi svanito, le labbra risultano comunque leggermente pigmentate. Su di me durano circa 3-4 ore. In Italia sono uscite sette colorazioni, il costo dei Colorburst è di circa 12,20 euro, anche se i prezzi sono variabili e spesso si possono trovare in promozione.

Io, ad esempio, li ho trovati a 9,30 euro e a 9,90 euro. La punta è retraibile, quindi niente temperino: sono davvero comodi e pratici da portare in giro per gli eventuali ritocchi. Hanno un lieve profumo di menta e all’applicazione danno alle labbra una leggera sensazione di freschezza.

Revlon Colorburst Matte Balm | Innerbeauty

Ma veniamo ai Colorburst in mio possesso, ho scelto i due colori, a mio parere, più interessanti più un rosso davvero bello: il 210Unapologetic”, è un fucsia “sparato” con una leggera tendenza all’arancio davvero particolare, il 245Audacious” è un arancio/corallo non troppo caldo, che dall’astuccio sembra quasi “fluo”, e che invece applicato risulta portabile e dona un tocco divertente al make up.

Forse questo è quello la cui resa mi soddisfa di meno: ha la stesura meno omogenea dei tre, il colore pieno ed uniforme si ha solo dopo la seconda/terza passata. Infine il 250Standout” è un rosso mattone vivace, un po’ più classico, ma dal colore ugualmente vibrante. Della linea Colorburst di Revlon esistono altre due versioni, la Colorburst Laquer Balm, dall’effetto bagnato e i Colorburst Balm Stain, dall’effetto luminoso e a lunga tenuta.

Revlon Colorburst Matte Balm

La mia pagina su Facebook per restare sempre in contatto.

Seguimi anche su Google+.

Visita la mia libreria virtuale su ANOBII.

Precedente Puoi guarire la tua Vita di Louise Hay Successivo Olio di mandorle dolci: un poliedrico “toccasana”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.