Paint Pot MAC: Soft Ochre e Painterly – Review

Innerbeauty | I Paint Pot sono tra i bestsellers e nella Top 10 del brand MAC! Confesso che fino a non molto tempo fa non avevo nulla del marchio forse più iconico e rappresentativo del settore cosmetico. Avevo una bella lista di “vorrei” senza aver mai avuto, diciamo così, la spinta a concretizzare, forse perché sapevo che sarei entrata in un tunnel senza via di uscita! 😉 E in effetti…così è stato! 😀

Paint Pot MAC: Soft Ochre e Painterly - Review | Innerbeauty
Paint Pot MAC: Soft Ochre e Painterly – Review | Innerbeauty

Pian pianino sto costruendo una mia piccola personale collezione con i prodotti MAC che più mi interessano e tra questi non potevano mancare di certo i due Paint Pot più famosi ed utilizzati! Parlo di Soft Ochre e di Painterly. Sono ombretti in crema opachi ed a lunga tenuta. Li ho sempre visti utilizzare dalle makeup guru di tutto il mondo come base/primer non tanto come ombretti fini a se stessi.  La mia esperienza è molto positiva!

Paint Pot MAC: Soft Ochre e Painterly - Review | Innerbeauty
Paint Pot MAC: Soft Ochre e Painterly – Review | Innerbeauty

Sono entrambi molto pigmentati, si sfumano benissimo e durano tantissimo. Soft Ochre è perfetto per illuminare ed uniformare la palpebra. Inoltre non falsa i colori degli ombretti, idem per Painterly. Dopo aver utilizzato Soft Ochre ho capito perché è così gettonato come primer! Painterly è invece un beige dal sottotono più freddo.

Paint Pot MAC: Soft Ochre e Painterly - Review | Innerbeauty
Paint Pot MAC: Soft Ochre e Painterly – Review | Innerbeauty

Sono piacevoli da utilizzare perché creano uno strato sottilissimo sulla palpebra che non risulta appesantita. Asciugano velocemente ma si ha comunque il tempo di lavorarli. Li utilizzo anche da soli quando ho fretta e voglio sentirmi comunque a posto con pochi rapidi gesti. Ho la palpebra un po’ oleosa, nulla di eccessivo, però con alcuni prodotti in crema capita che mi finiscano nelle pieghette dopo qualche ora, invece con i Paint Pot sono tranquilla, resistono davvero tantissimo! Nella confezione risultano dalla consistenza piuttosto solida, ma una volta prelevati si rivelano cremosi e semplici da applicare anche con le dita. Costano 20 euro, non è poco di certo, ma parliamo di un prodotto professionale validissimo e in più ne bastano davvero quantità minime, quindi durano tanto! I Paint Pot proposti da MAC sono 23, voi li avete provati? Vi incuriosiscono? Fatemi sapere, alla prossima! 😀

I Paint Pot sul sito Mac Cosmetics

Paint Pot MAC: Soft Ochre e Painterly – Review

La mia pagina su Facebook per restare sempre in contatto.

Seguimi anche su Google+.

Visita la mia libreria virtuale su ANOBII.

Precedente Rossetti Mulac #2! Mou-Sorbet-Wonka-Shock-Pretty Woman Successivo Primed & Poreless cipria compatta di Too Faced

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.