Ombretti Mulac – Review e Comparazioni

Innerbeauty | Ancora novità questa volta con gli ombretti Mulac, una delle ultimissime proposte del brand capitanato dall’estro artistico di Cindy, anche lei nata su Youtube e meglio conosciuta come La Cindina.

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Non avevo provato prima gli altri ombretti Mulac presenti nella palette Different ormai fuori produzione. Quando però ho visto queste nuove proposte mi sono lasciata tentare, anche perché con i rossetti e le altre polveri, blush e terra, mi sono trovata benissimo! La nuova proposta si compone di due diversi formati di ombretti refill, una da 3 grammi della linea “Pro”, costo 7,90 euro, ed una da 1,5 grammi della linea “Addicted”, costo 5,90 euro.

Devo dire che trovo la doppia possibilità davvero intelligente, anche perché non tutte siamo MUA professioniste e non ci servono quantitativi industriali di tutti i colori. Così invece ci si può dosare in base alle proprie esigenze. Sono state lanciate anche due nuove palette: una davvero capiente, in cartone con la tipica fantasia damascata Mulac, che può contenere 16 cialde Pro e 32 cialde Addicted ed è la Palette Macramè. La seconda, One Shot, la conosciamo già perché è il case in cui sono contenuti blush, terre ed illuminanti e può contenere due cialde Pro oppure quattro cialde Addicted. La prima costa 11.90 euro, la seconda 3,90 euro. Ovviamente hanno il fondo magnetico. Questi ombretti Mulac si distinguono anche per i finish e per sottocategorie. Passiamo dal mat al satinato per arrivare ai superbrillanti ed ultrafondenti. Le categorie cromatiche sono tre: Nude, Colorati e Metals. Questi ultimi hanno davvero una texture cremosa particolare, sembrano burro e sono luminosissimi.

Ombretti Mulac – Nude

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

On-Mat era già presente nella Palette Different ed è vaniglia opaco; Trench è un altro colore che rientra tranquillamente tra gli “indispensabili”, è color sabbia opaco, perfetto per le transizioni e per uniformare la palpebra; Lazy è un taupe shimmer, versatilissimo, da utilizzare su tutta la palpebra o per punti luce luminosi; Toast, presente anche lui nella Different, è color caramello opaco, perfetto per sfumare e riscaldare il make up occhi; Doc è color “vino” opaco, bellissimo per realizzare smokey eyes e per mettere in risalto le sfumature più profonde degli occhi. Infine Ink, che ho abbinato agli altri nude, pur rientrando nella categoria del colorati, è il nero opaco che non può mai mancare!

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Ombretti Mulac – i Colorati

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Pika è un bel giallo opaco allegro e vivace, Milli è verde petrolio opaco, Pop è rosa fluo sempre opaco che mi piace tantissimo in abbinamento con Wonder che è un viola satin che mi dispiace di non aver preso nel formato Pro perché lo sto usando tantissimo!

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Ombretti Mulac – Metals

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Royal è color champagne shimmer con una leggera satinatura rosata che lo rende perfetto su ogni carnagione, Burn è color rame caldo, stupendo sempre, ma perfetto sulla pelle abbronzata, e poi c’è Witch, verde scuro profondo e vellutato per smokey intensissimi.

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Ora un po’ di comparazioni:

Toast con Fossil e City Wolf di Nabla

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Toast con Noisette e Smoking di Neve Cosmetics

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Toast con Caramel di Nabla

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Burn con Rust e Aphrodite di Nabla

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Royal con Sandy di Nabla

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Ed ecco Lazy con Entropy di Nabla

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty
Ombretti Mulac – Review e Comparazioni | Innerbeauty

Trovo questi ombretti davvero validi: sono scriventi, stratificabili e si sfumano benissimo. Io li uso con il primer, (uso sempre il primer!), e durano tanto senza finire nelle pieghe. I Metals sono wet & dry e da bagnati la luminosità aumenta in maniera esponenziale! Spero di esservi stata utile, alla prossima! 😀

Qui trovate tutti gli ombretti Mulac

Ombretti Mulac – Review e Comparazioni

La mia pagina su Facebook per restare sempre in contatto.

Seguimi anche su Google+.

Visita la mia libreria virtuale su ANOBII.

Precedente Butterfly Valley Collection di Nabla: tutti gli ombretti! Successivo Soft & Wild: la nuova Collezione Pupa Milano!

2 commenti su “Ombretti Mulac – Review e Comparazioni

  1. Bella recensione e complimenti. Finalmente qualche comparazione utile, in particolare per
    “Lazy con Entropy di Nabla”
    che ero indecisa se prenderlo o meno, ma avendo già Entropy faccio bene a evitare.
    I colori pop sono carini, ma per quanto valeva anche per la Different , ho scoperto che non sono proprio capace di abbinarli ed usarli, quindi per me ko.

    • innerbeauty il said:

      Ciao! Infatti Lazy ed Entropy si somigliano molto: Entropy ha un sottotono nocciola leggermente più accennato! Grazie per il commento! 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.