A Natale ti vien voglia di innamorarti, ancora…

Dicembre, che mese complesso… Il freddo pungente entra prepotentemente nelle nostre giornate, così, all’improvviso senza che nessuno lo abbia invitato ad entrare. Ci costringe a nasconderci dentro maglioni larghi e ci induce a coprirci per evitare il classico raffreddore stagionale, ma al contempo Dicembre porta con sé qualcosa che ci scalda il cuore: dai camini scoppiettanti  che ci invitano ad accoccolarci godendo del loro tepore, alle luci, le decorazioni che colorano e intingono di magico le nostre città.

E’ un mese che ci spinge a guardare il nostro quotidiano da una prospettiva diversa. Forse siamo noi a cambiare pelle a Dicembre… Forse è quella magia che scalda i nostri i cuori a farci guardare con occhi diversi il nostro mondo… Come se tutto si risvegliasse da un sonno profondo ed ogni cosa rinascesse a vita nuova. Esiste un mese più meravigliosamente complesso di Dicembre? 

La gioia che ci pervade per l’imminente accorrere delle feste cede il posto ad una strana malinconia, malinconia di un qualcosa che ci manca e di cui avvertiamo maggiormente il bisogno a Natale.

L’atmosfera calda e avvolgente di questo mese freddo ci costringe a fare i conti con noi stessi, ci scava nel profondo e ci conduce a tu per tu con i segreti più profondi celati nel nostro cuore.

Ti rendi conto che la magia che contraddistingue questo periodo è reale solo se condivisa con qualcuno che ami. E se quell’ Amore a te manca, se quella persona che occupa ancora il tuo cuore non è più tua ma di qualcun altro, quella sofferenza, quella tristezza che durante il resto dell’anno tu nascondi, adesso torna a farti compagnia. Così ti ritrovi per strada con lo sguardo perso tra quelle luci che ti appaiono sempre più sbiadite nella tua mente col pensiero ed cuore che volano verso quella persona.

Si arriva ad odiarlo il Natale. Si arriva a non sopportare più quella sensazione di vuoto che si avverte dentro, mentre fuori tutto sembra così bello e felice. Ma poi quella magia inizia ad entrarti dentro e lentamente spazza via tutta quella tristezza. Ti riscopri più vivo, più sereno, perchè basta lasciarsi andare a quella sensazione di pace che ti trasmette il Natale per sentirti meglio.

Si ha voglia di innamorarsi ancora a Natale. Si ha voglia di viverle a due quest’aria di festa che si respira nell’aria.

Precedente Com'è difficile mostrare un'indifferenza che non si prova. Successivo ARIETE - La svolta del 2017.

Lascia un commento