GEMELLI – Di cosa hai (veramente) bisogno.

Caratteristiche del Segno.

Le persone nate sotto questo Segno sono caratterialmente complesse. Un Gemelli è per natura un sognatore. Vivere una vita senza i suoi viaggi mentali sarebbe impossibile. Vivono di questi viaggi e mettere loro dei vincoli mentali significherebbe perderli.

Di cosa hanno (veramente) bisogno?

Un Gemelli ha bisogno di qualcuno con cui poter ‘viaggiare’. Hanno bisogno di un partner con cui poter essere liberamente se stesso e con cui e grazie a cui poter sognare. Ha bisogno di essere continuamente stimolato. Essere continuamente stimolato è uno dei principali bisogni di un Gemelli. Non sopporterebbe di vivere una relazione monotona. Il suo interesse lentamente scemerebbe sicuramente. Proprio per questo motivo solitamente si innamorano di persone completamente diverse da soli. La diversità li intriga, li spinge a mettersi costantemente in discussione, ma innamorarsi di qualcuno molto diverso potrebbe essere un’arma a doppio taglio.

Le persone di questo Segno sono anche persone profondamente sensibili. La loro sensibilità mista alla loro curiosità è una delle più grandi doti del Segno. Non feriteli se intendete instaurare una relazione con loro, perchè un Gemelli ferito più e più volte prima o poi se ne andrà per la sua strada.

E’ un segno molto socievole ed espansivo, per questo ama circondarsi di tante persone. Ci sono alcuni momenti in cui però ha bisogno di stare da solo con se stesso. Non forzatelo quando è in uno di questi momenti o rischierete di perderlo. Un gemelli ha bisogno della vicinanza delle persone care ma ha anche bisogno di stare solo con i suoi pensieri per mettere in ordine le idee.

Il viaggio è nella testa – Oroscopo –

Riproduzione riservata

Precedente Ero una brava ragazza, di quelle che quando amano è per sempre. Successivo Non innamorarti di un uomo che non rispetta la sua famiglia.

Un commento su “GEMELLI – Di cosa hai (veramente) bisogno.

  1. Verissimo, è ciò mi porta sempre più spesso a restare da solo dando forma ad una morsa che toglie il fiato. Oramai a 34 anni tra tante difficoltà e delusioni sono rimasto unicamente un sognatore. Non ho più amici veri e sinceri, amo la donna sbagliata come scritto, e le persone non sono attratte dalla mia compagnia quindi che fare? Annegare nell’immaginazione!

Lascia un commento