BILANCIA – Stati d’animo in Primavera.

Caratteristiche del segno.

Forti interiormente, sareste in grado di portare avanti qualsiasi cosa. Venere e Saturno vi rendono ferrei nel dovere, capaci di controllare e gestire qualsiasi situazione. Avete la fermezza e la lucidità mentale di non lasciarvi completamente andare e di risollevarvi anche nei momenti più neri. Siete persone con i piedi per terra, generalmente molto ponderate nelle vostre scelte. Non amate fare passi falsi e prima di prendere una decisione valutate attentamente i pro e i contro. Alle volte siete molto impulsivi, soprattutto nelle questioni di cuore e questo vi ha causato sofferenze in passato.

L’influenza della Primavera su di voi.

Siete amanti delle cose belle per questo la Primavera su di voi esercita fortemente il suo fascino. Allergia a parte – per molti di voi – adorate stare all’aria aperta sotto ai primi raggi caldi del sole. Una persona di questo segno è una persona che si lascia affascinare dalla bellezza. Così un campo di fiori o una distesa di sabbia sapranno catturare il vostro interesse e stimolare la vostra immaginazione.

Avete delle situazioni in ballo che vi rendono pensierosi. Lo stress in questo ultimo periodo tende a far capolino troppe volte nella vostra vita, e molto spesso continuare a tenere duro vi sembra difficile, ma poi vi basta concentrarvi su quello che di più bello e prezioso avete nella vostra vita per recuperare le forze e risollevare il vostro morale.

Raramente lasciate trasparire agli altri le vostre emozioni, soprattutto se qualcosa vi turba. Preferite da sempre tenervi tutto dentro ed affrontare ogni cosa da soli. Capirete che aprirsi e mostrare le vostre debolezze può aiutare. Risolvere i propri problemi da soli va bene, ma ogni tanto bisognerebbe avere qualcuno con cui condividere le proprie preoccupazioni altrimenti prima o poi si esplode.

Il viaggio è nella testa – Riproduzione riservata

Precedente VERGINE – Stati d’animo in Primavera. Successivo Ci vuole più forza nel lasciare andare che nel trattenere.

Lascia un commento