Mi ricordavo le catene, le botte, il freddo e il caldo torrido. Mi ricordavo come avevo perso un’occhio e come mi faceva male l’altro. Mi bruciava la ferita che avevo sul collo ma continuavo a camminare perché dovevo allontanarmi da quel posto. Poi ho sentito le ruote di una macchina e 

Shep, il beagle è stato trovato vagando disorientato su una strada impolverata in Alabama. Aveva un occhio seriamente compromesso , delle ferite sul collo e l’altro occhio gli mancava completamente.

Shep è stato preso in cura dai volontari di Two By Two Rescue. Dopo aver ricevuto le cure necessarie, i volontari hanno postato le sue foto e la sua storia sulla loro pagina Facebook… ed è stato così che la sua nuova mamma l’ha conosciuto. Il cane aveva solo 5 anni ma aveva sofferto tanto e aveva bisogno di una mamma speciale.

Micah Larsen Brannon, la donna che poi ha adottato Shep, ha detto di aver visto la sua foto on line e di aver capito subito che lei e lui erano fatti uno per l’altro.

Il veterinario, dopo averlo visitato, ha detto che probabilmente Shep era stata tenuto legato a catena e ignorato per molto tempo prima di essere abbandonato.

L’unico occhio che aveva era infetto e gli causava molto dolore e, per questa ragione ha deciso di intervenire e rimuoverglielo chirurgicamente.

E così, Shep è rimasto completamente cieco ma ha guadagnato una mamma. Gli anni sono passati e Shep, adesso, ha 8 anni ma vive la vita con entusiasmo e gioia e non sembra sentirsi diverso per non avere la vista.

Ha anche altri amici a 4 zampe ed è dolcissimo. La sua famiglia lo ama più di qualsiasi cosa e lui li ripaga con la sua lealtà e con la sua infinita gratitudine.

Ha un cuore enorme e una spiccata personalità. La donna ha raccontato che da quando Shep è con loro, la loro vita è migliore e che lui le ha insegnato che bisogna gustarsi ogni attimo e che si devono apprezzare le piccole cose…