Il cane stava immobile in mezzo alla strada… Le sue zampe erano bloccate dalla neve congelata. Non poteva muoversi o scappare… l’uomo ha afferrato la sua accetta ed è andato verso di lui… Si è piegato e ha cominciato a colpire il…

Gli animali sono i nostri migliori amici e darebbero la loro vita per noi. Purtroppo, però, ci sono tante persone malvagie e senza scrupoli che non perdono l’occasione di fare loro del male… Fortunatamente, nel mondo ci sono anche tante persone buone e noi vogliamo raccontarvi quello che è successo poche settimane fa in Russia.

Due operai stavano a bordo della loro macchina quando hanno notato una macchia nera sulla neve. Da lontano non riuscivano a capire cos’era ma, avvicinandosi, hanno visto che si trattava di un cucciolo di cane intrappolato nella neve alta. Non si sa come quel cucciolo sia arrivato lì… così lontano dalla città, in un posto sperduto.

Quasi sicuramente è stato portato da qualcuno e abbandonato al suo destino. Il suo peso lo aveva fatto affondare nella neve alta e il calore del suo corpo l’aveva fatta sciogliere intorno alle sue zampe. Ma il suo corpo, pian piano si stava raffreddando e la neve si era di nuovo congelata, intrappolando le sue zampe in una morsa mortale.

Quella bianca distesa di neve stava per diventare la sua tomba. Gli operai sono scesi dal camion e, mentre uno stava riprendendo la scena ( e dispensava consigli) l’altro, più pratico, ha provato a liberare il cucciolo. Vedendo che non era facile toglierlo dalla trappola di ghiaccio, ha usato anche la sua accetta, maneggiandola con attenzione. Colpiva il ghiaccio con colpi precisi, attento a non fare del male al cagnolino.

Alla fine i suoi sforzi sono stati ripagati. L’uomo è riuscito a liberare il cucciolo e l’ha portato con sé nella macchina dove l’ha riscaldato un po’ mettendolo sotto la sua giacca. Il cucciolo è stato portato in un rifugio e messo in adozione. Siamo sicuri che, in seguito a questo video, il piccoletto riceverà tantissime richieste di adozione…

Condividete la sua storia per far vedere che ci sono ancora delle persone con un cuore!