7 ERRORI CHE COMMETTONO TUTTI I PROPRIETARI DI CANI!

Fa terribilmente caldo e a soffrire non siamo solo noi umani… Il caldo estivo, in genere, nelle nostre zone, non rappresenta un problema ma da quando il clima globale è impazzito, anche in Italia dobbiamo prepararci a combatterlo. E se per voi fa caldo, sappiate che per il vostro animale domestico ne fa molto di più.

Ecco perché abbiamo pensato di preparare una lista di 7 cose da fare per evitare sofferenze inutili al vostro Cane o Gatto. La prima cosa da dire è che i cani che soffrono di più durante i mesi estivi sono i brachicefali. Per brachicefali intendiamo tutti quei cani che hanno il muso schiacciato e la testa corta: Shih Tzu, Carlini, Bouledogue francese, Bulldog inglese, Boxer, Cane Corso, Pechinese, Boston terrier, etc.

Anche alcune razze di gatto possono avere gravi conseguenze se le temperature si alzano troppo, in particolare i norvegesi delle foreste, i persiani e i maine coon. Sono loro ad essere più a rischio e, con loro, anche gli animali con varie patologie, con problemi al cuore, i cuccioli e quelli più anziani.

E, un po’ come per gli umani, dobbiamo cercare di limitare il più possibile l’esposizione al sole e mantenerli freschi durante il giorno con l’aiuto di TAPPETINI REFRIGERANTI. (puoi acquistarlo cliccando qui QUI)

Questo particolare oggetto Tappetino Fresco® funziona senza elettricità e ha, al suo interno, un liquido che, appena il gatto o il cane si siedono, comincia a raffreddarsi. Si tratta di un prodotto realizzato in nylon impermeabile che ha le cuciture termosaldate. Il nylon è un materiale particolarmente resistente all’usura e alla perforazione ed è facile da pulire.

Ecco perché il Tappetino Fresco® (che puoi acquistare QUI) è ideale anche per i cani o i gatti più vivaci.

Ci sono altri consigli importantissimi che dovreste seguire se volete preservare la salute del vostro cane o del vostro gatto. Non uscite a passeggiare con loro nelle ore centrali del giorno perché l’asfalto diventa rovente. Se avete dei dubbi poggiate la vostra mano o il piede scalzo sull’asfalto. Se è troppo bollente per tenerlo più di qualche secondo non uscite!

Ricordatevi che i colpi di calore sono mortali per gli animali… quindi ecco le regole per i cani e per i gatti!

PER I CANI

1) assicuratevi che il cane abbia una dieta equilibrata e tanta acqua fresca sempre a disposizione. L’acqua deve essere fresca ma non freddissima per evitare una congestione

2) uscite la sera e la mattina e camminate nelle zone ombrose. Nelle ore più calde della giornata evitate di portarlo in spiaggia o a passeggiare. Portate sempre con voi una bottiglia di acqua e offritegliela spesso

3) attenzione ai colpi di freddo dovuti all’aria condizionata… meglio rinfrescarlo con un po’ di acqua o con l’aiuto del  tappetino refrigerante (che puoi trovare QUI)

PER I GATTI

1) anche per i gatti serve l’acqua fresca ma non ghiacciata

2) offritegli del cibo solo nelle ore più fresche. Buttate il cibo umido avanzato perché potrebbe deteriorarsi

3) evitare l’aria condizionata perché i gatti sono molto sensibili e si possono ammalare facilmente

4) tenete sotto controllo il suo peso e se vedete che ha difficoltà a respirare bagnateli la testa con un po’ d’acqua (non fatela entrare nelle orecchie per evitare l’insorgenza di fastidiose otiti). Anche per i i gatti sono utilissimi i tappetini refrigeranti.

 

Ricordatevi che il cane, a differenza di noi, umani, non ha la capacità di espellere il calore con la sudorazione perché ha pochissime ghiandole sudoripare… Per termoregolarsi, i cani ansimano con la lingua di fuori e sudano attraverso i cuscinetti che hanno sotto le zampe.

Certi di esservi stati d’aiuto, vi auguriamo buona estate e buone vacanze, a voi e ai vostri animali.