Salve gente!

Ora che l’ho quasi terminato, posso parlarvi dello shampoo oily hair Ziaja. L’ho acquistato su Maquillalia lo scorso aprile, insieme ad altre cosine approfittando del 3×2 sul marchio Ziaja. Sono stata attirata dal prezzo più che abbordabile visto il quantitativo e dal fatto che del brand abbia apprezzato la crema viso al cetriolo. Avrà fatto breccia nel mio cuore anche lui?!

Lo shampoo per capelli grassi è contenuto in una bottiglia in plastica morbida color marrone-rossastro trasparente, per cui è possibile vedere il livello dello shampoo. Sulla sommità è presente il tappo a scatto nero, dotato di un piccolo foro da cui far uscire il prodotto. Nella parte frontale è disegnato un fiore stilizzato su base viola, a richiamare l’ingrediente chiave dello shampoo, la lavanda. Sul retro, sono presenti le informazioni in varie lingue.

Lo shampoo vero e proprio, ha la consistenza di un classico shampoo, ma un pelo più liquido e incolore. L’odore che emana è davvero avvolgente e piacevole, ma non riesco ad associarlo alla lavanda al 100%. Rispetto ai classici prodotti alla lavanda risulta meno dolce e stucchevole. Come sempre vi lascio l’INCI.

Aqua, Sodium laureth sulfate, Cocamidopropyl betaine, Sodium CI 4-17 alkyl sec sulfonate, Coco glucoside, Panthenol, Propylene glycol, Lavandula angustifolia flower extract, Polyquaternium-10, C12-13 alkyl lactate, Sodium chloride, Sodium benzoate, 2-Bromo-2-nitropropane-1,3-diol, Parfum, Linalool, Citronellol, Limonene, Hydroxycitronellal, Citric acid.

Come faccio solitamente con i vari shampoo che uso, anche con questo Ziaja, ho deciso di provarlo sia da concentrato, che da diluito in acqua. In entrambi i casi viene fuori una bella schiumetta morbida che lava bene i capelli. Tra i due metodi ho comunque preferito utilizzarlo diluito, perché riuscivo ad ottenere la stessa quantità di schiuma, con meno prodotto.

Dopo aver sciacquato i capelli, non ho mai sentito l’esigenza di utilizzare il balsamo successivamente, specie da quando li ho tagliati alla mandibola. I capelli restano profumati per un paio d’ore dopo lo shampoo, in maniera delicata. La cosa che ho preferito in assoluto è stata la sensazione di capelli puliti e leggeri anche dopo l’asciugatura e la piastra. Altra cosa che mi è piaciuta un sacco è stata la lucentezza dei capelli dopo l’asciugatura, davvero un bell’effetto.

Nonostante queste belle cose, ho trovato qualche difetto a questo shampoo. Nella parte posteriore della testa, la zona vicino alla nuca per intenderci, mi si desquamava il cuoio capelluto. La cosa non era particolarmente evidente, però se poggiavo la testa da qualche parte rimaneva “traccia” della cosa, come ha notato anche Mr.L. Tra l’altro in alcuni casi, dopo 1-2 giorni dal lavaggio, mi è capitato spesso di sentire prurito al cuoio capelluto.

Altra cosa che non mi ha fatta impazzire è stata la resa sui capelli grassi. I capelli già dopo 2 giorni erano da lavare. Per essere uno shampoo per capelli grassi, mi aspettavo almeno di doverli lavare dopo 3-4 giorni, invece no.


SCHEDA PRODOTTO

  • NomeShampoo Oily hair Ziaja
  • ReperibilitàMaquillalia
  • Quantità: 500ml
  • PAO: 03.2019
  • Prezzo: 3,50€
  • Pro: prezzo, quantitativo, profumo, buon potere lavante, lascia i capelli morbidi, lucenti e leggeri, il pack permette di vedere il prodotto
  • Contro: reperibilità, mi provoca forfora e prurito al cuoio capelluto (anche se non sempre), i capelli restano puliti solo per due giorni

E questo è tutto gente. Di questo shampoo Ziaja, ho apprezzato tanto gli aspetti positivi, quanto ho detestato quelli negativi. In definitiva, non penso lo riacquisterò, anche perché ho già scorta di due shampoo in casa.

Voi l’avete provato? Come vi siete trovati? Quali shampoo trovate più efficaci sulle vostre chiome? Fatemi sapere 😉