[Review] – Iconic Dreams Make Up Revolution Redemption Palette

Buon inizio di settimana ragazze!

Diversi mesi dopo averla ricevuta in regalo, finalmente ho preso coraggio per scrivervi la review riguardo la Redemption Palette Iconic Dreams di Make Up Revolution. L’avevo inserita tra i miei preferiti di marzo, ma ho voluto comunque attendere per scrivere questo post in modo da averne un’idea più chiara e completa, specialmente dopo aver letto la review di Federica de La favola russa, in cui parlava di un notevole fallout che io all’epoca ancora non avevo notato, probabilmente a causa del forte entusiasmo. Ma andiamo per gradi…

Partiamo dal pack della palette. Si tratta di una palettina in plastica nera lucida (infatti poi ci restano tutte le impronte) e compatta, anche se non ai livelli della Protection Palette dello stesso brand, in cui la plastica risulta essere veramente più “massiccia”. Nella parte anteriore la plastica risulta trasparente e quindi permette di vedere gli ombretti presenti all’interno, cosa non da poco se si hanno palette simili o altre Iconic Dreams. Nella parte posteriore, invece, troviamo nome della palette, INCI e altre informazioni del caso (PAO, quantità, luogo di produzione). All’interno troviamo un applicatore da ombretto dotato di due spugnette, di quelli che non usa quasi più nessuno, anche se devo dire che per occasioni in cui non si hanno a disposizione i pennelli, può tornare utile, certo non è eccelso per sfumare, ma per applicare il punto luce nell’angolo interno non è malaccio. Oltre all’applicatore (ma va?!) dentro sono presenti le 12 cialdine rettangolari con gli ombretti. Ah la palette è dotata di apertura a scatto.

Foto scattata i primi tempi del blog, infatti c’è anche il vecchio watermark, piuttosto inguardabile.
Vale come sopra…

Per le più esigenti ecco l’INCI:

Mica, Talc, Magnesium stearate, Paraffinum liquidum, Ethylhexyl Palmitate, Polybutene, Dimethicone, Methylparaben, Propylparaben [+/-: CI 77891, Tin Oxide, CI 77491, CI 77492, CI 77499, CI 16035, CI 15850].

Ma veniamo alla parte succosa: gli ombretti. Le Redemption Palette di Make Up Revolution devo dire che hanno colorazioni una più bella dell’altra, hanno una bella proposta di colori: troviamo palette dai toni più neutri come quella di cui vi parlo, e palette dai colori più brillanti e particolari come la Acid Brights e la Matte Brights.

In questo caso i colori (da sin verso destra) sono:

  • un bianco crema opaco, è quello che mi piace meno di tutti perché trovo che sulla palpebra si perda e raramente lo uso come punto luce nell’angolo interno dell’occhio, ad esempio quando mi trucco in maniera molto molto naturale, giusto per dare un pelo di luminosità
  • uno champagne perlato, molto scrivente, ma che una volta steso risulta più chiaro rispetto alla cialda, l’ho stra-utilizzato la scorsa estate
  • un giallo crema spento ed opaco, che solitamente uso come illuminante sotto l’arcata sopraccigliare, specialmente quando faccio lo smokey, perché mi piace il fatto che non sia particolarmente chiaro, ma che comunque vada ad illuminare la zona
  • un rosa antico shimmer
  • un rosa antico shimmer, ma con all’interno una punta di marrone in più, molto simile al precedente, sulla palpebra praticamente non si distinguono
  • un oro freddo shimmer con glitter all’interno e con una punta di bronzo
  • un bronzo shimmer caldo, molto bello e scrivente

  • un verde oliva perlato con riflessi oro, il mio preferito in assoluto sia sulla palpebra mobile, che sotto la rima interna, trovo che valorizzi un sacco il colore dei miei occhi
  • un verde oliva scuro perlato con glitter oro all’interno, il più polveroso di tutti ed anche il più difficile da applicare uniformemente, ad oggi quello meno usato
  • un borgogna chiaro/marsala (non saprei meglio definirlo) perlato con riflessi rosa antico, sicuramente un colore interessante, ma che ancora ho sfruttato poco, non perché non mi piaccia, anzi! Diciamo che non c’è un vero e proprio motivo
  • un tortora caldo opaco, che sto sfruttando tantissimo sia sulla palpebra mobile, che per fare una leggera sfumatura
  • un marrone cioccolato caldo e chiaro opaco, risulta comunque molto intenso una volta applicato

Eccovi gli swatches (senza primer). Premetto che le foto fanno abbastanza pietà, però era comunque per darvi un’idea.

PicMonkey Collage

Gli ombretti in generale si presentano setosi e in particolare, le cialde shimmer al tatto sono quasi burrose. Per quanto riguarda la scrivenza non posso lamentarmi, sono tutti ombretti belli scriventi, tranne che per il primo colore e per il verde oliva con i glitter (il quarto a partire da destra). Le cialde sono un pelo polverose, più o meno quanto alcuni ombretti essence per intenderci, ma la cosa non mi disturba in maniera particolare, specie per il prezzo della palette. Le cialde shimmer centrali (ossia i due rosa, l’oro ed il bronzo) e il verde oliva con i glitter sono quelle in cui ho potuto riscontrare un po’ di fallout e, da quando me ne sono resa conto procedo truccando prima gli occhi e poi faccio la base.

Per quando riguarda la durata, senza primer non saprei dirvi com’è; con il primer sotto o con un ombretto cremoso (valido) usato come base per intensificare ancora di più i colori, gli ombretti durano moltissime ore senza perdere di intensità e/o andare nelle pieghette. Vi basti pensare che la scorsa estate, con le temperature torride che ci sono state, usavo solo loro accompagnati dal primer Milani e stavo tranquilla per tutta la giornata.

La cosa che mi è piaciuta meno in assoluto è la presenza di colori simili tra loro una volta applicati: quei due rosa antichi non mi vanno proprio giù. Una volta truccandomi li ho applicati entrambi per vedere se ci fosse una qualche differenza, invece niente. E’ un peccato. A questo punto avrei preferito un altro colore o anche lo stesso, ma con finish differente.

[line]

SCHEDA PRODOTTO

  • Nome: Redemption Palette Iconic Dreams Make Up Revolution
  • Reperibilità: dal sito del brand, Maquillalia
  • Quantità: 14g
  • PAO: 12M
  • Prezzo: 4,99€ sul sito del brand, 4,95€ su Maquillalia
  • Pro: formato portatile, scrivenza e tenuta degli ombretti, colori opachi scriventi e validi, prezzo economico, ottima per tutti i giorni grazie ai toni piuttosto neutri
  • Contro: presenza di alcune cialde più polverose e con problemi di fallout, alcuni colori sono molto simili

[line]

In definitiva, penso che per il prezzo che ha si tratta di una palette con un buon rapporto qualità/prezzo. Non fosse per i due rosini e per il fallout di alcune cialde, le darei un 9 o un 10. In ogni caso, credo che in futuro acquisterò qualche altra Redemption Palette, perché i colori sono scriventi, interessanti e perché sono curiosa di sapere se anche le altre palette si comportano allo stesso modo :3 .

Siete state anche voi vittime di queste palette? Quali avete provato e mi consigliereste? Quali invece hanno deluso le vostre aspettative? Fatemi sapere 🙂

b1c7d9da877d9667bccd07e47f827905

14 commenti

  1. Diciamo che mi attraggono molto le palette dalle tonalità cosi nude, di questo brand vedo recensioni discordanti per lo più ne parlano bene però come te, esclusi alcuni ombretti. Al momento non l’acquisterei ma non si sa mai..

    1. Guarda per il rapporto qualità/prezzo che hanno queste palette conviene fare una prova. Tipo se prendi quelle di questa linea, male che dovesse andarti avresti speso solo 5 euro, ma non resteresti delusa comunque da tutti i colori 😉

  2. trovo che le palette Makeup Revolution siano ottime, io ho la Mermaid vs Sirens e la Chocolate e sono entrambe ottime per rapporto qualità/prezzo. Si, alcuni colori sono poco scriventi e polverosi, ma sono 1 o 2 per palette!

    1. Vero, la Chocolate attirava parecchio anche me devo dire, però vedendo in giro gli swatches non mi ha rapita… beh meglio per il mio portafoglio ^_^

  3. Ciao! 🙂
    È proprio carina la selezione colori della palette che hai scelto! 😀
    Ho la Iconic 2, la dupe della Naked 2! La presi l’anno scorso con le offerte del Black friday, con il 3×2! Ho preso 2 Iconic 1 da regalare e così la 2 l’ho ricevuta gratis! 😉
    Mi trovo con la tua opinione, anche nella Iconic 2 alcuni ombretti scrivono proprio bene, sembrano quasi metallizzati, altri non hanno una grandissima scrivenza, quindi sono così così, mentre gli opachi sono polverosi! -.-‘
    Baciii! :* :*

    1. Ciao 🙂
      Non l’ho acquistata io, mi è stata regalata dal mio ragazzo, quindi il merito della scelta dei colori va a lui 🙂
      Beh, per meno di 5 euro onestamente che siano polverosi, mi interessa poco XD l’importante è che scrivano e durino una volta stesi.
      Un bacione :-*

  4. Sai che non ho ancora provato nessuna palette di Makeup Revolution? Tutte quelle che vedo in giro hanno colori perfettamente nelle mie corde e per quel che costano varrebbe davvero la pena di farci più di un pensierino! Questa è molto carina però peccato per alcune tonalità troppo simili!

    1. Eh sì, dagli swatches effettivamente sembrano tutte molto simili, ma le mie foto non rendono giustizia. Dal vivo sicuramente quelli che mi hanno delusa sono i due rosa: praticamente identici U_U

  5. Mi trovi molto d’accordo – mi era capitato di swatchare questa e altre palettine della marca in negozio e molti colori si confondevano. A parte questo e la polverosità, sono belline e più che decenti per il prezzo e la compattezza!
    Un bacione :*

    1. Oddio hai la fortuna di poterle vedere dal vivo?! Che fortunella tu 😛
      Eh sì, sono proprio belline e per il prezzo che hanno sono a dir poco valide.
      Un bacione anche a te :-*

  6. Molto molto utile, continuo a vergognarmene un po’ (un po’ tanto) ma non ho ancora provato nessuna delle palette Makeup Revolution. Penso di avere una specie di trauma dovuto alla quantità spropositata di palette economiche acquistate negli anni :’D
    Tuttavia nonostante cheap, penso che la qualità sia notevole, dunque non escludo un tentativo :p

    1. Ahahah Sue, ma non c’è niente di cui vergognarsi 🙂 sapessi quanti prodotti super blasonati non ho mai testato io XD Penso che mi radierebbero dalle beauty blogger XD
      Io ti consiglio di fare un tentativo perché, seppur economica, è comunque valida. Pensa che io ero arrivata a detestare le palette grazie alle millemila trousse PUPA ricevute in passato U_U

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.