Salve gente! Oggi vi parlo un po’ di un’altra scoperta del brand Phytorelax: l’acqua micellare d’aloe 4in1. L’ho acquistata quando stavo per terminare i vari struccanti che avevo in casa ed attirata dal brand ho voluto fare questo tentativo. Vi anticipo già che mi è andata bene.

L’acqua micellare in questione fa parte della linea AloeVera del brand, assieme ad una serie di altri prodotti che non ho mai provato. Il pack è costituito da una bottiglietta di plastica marrone trasparente non troppo dura. Sulla bottiglietta è incollata una pellicola adesiva su cui sono riportate tutte le informazioni sul prodotto. Il tappo è in plastica rigida marrone scuro e si apre solo da un lato per consentire la fuoriuscita di prodotto (segue foto esplicativa).

L’acqua micellare ha un leggero sentore dolce, per nulla sgradevole, e mi ricorda un sacco l’odore di alcuni bagnodoccia all’aloe. Si presenta come incolore e quando la si versa sul dischetto fa qualche bollicina. La formula oltre il 98% di ingredienti di origine naturale ed è priva di SLES, parabeni, oli minerali, PEG, coloranti artificiali. Come sempre vi lascio l’INCI completo. E’ anche nichel tested.

Aqua, Aloe barbadensis leaf juice, Caprylyl/capryl glucoside, Hamamelis virginiana leaf extract, Chamomilla recutita flower extract, Sodium levulinate, Potassium sorbate, Sodium cocoyl glutamate, Polyglyceryl-5 oleate, Lactic acid, Glycerin, Glyceryl caprylate, Parfum, Sodium phytate, Citric acid, Sodium benzoate.

L’acqua micellare 4in1 promette di struccare, detergere, idratare e tonificare il viso. Personalmente la utilizzo solo per struccarmi e poi procedo a lavare il viso con un normale detergente. In particolare, se ho un makeup pesante o l’eyeliner strucco prima gli occhi con un bifasico e poi rimuovo la base ed il trucco labbra con quest’acqua micellare. Se invece ho un makeup leggero o comunque non ho messo l’eyeliner a volte mi capita di struccare anche gli occhi con lei.

Ha un ottimo potere struccante. Rimuove i prodotti per la base con estrema facilità e da questo punto di vista mi sembra un gradino più in alto delle acque micellari Garnier (qui e qui trovate le review), il che è tutto dire. La stessa cosa dicasi degli ombretti. Con i mascara ci vuole un po’ più di tempo affinché li sciolga, ma in caso di mascara leggeri li rimuove efficacemente. A volte lo utilizzo anche per rimuovere i residui del trucco rimasto sugli occhi.

Non mi hai mai provocato bruciore agli occhi. Solo un paio di volte mi ha creato un lieve pizzicore sulle guance in un periodo in cui la mia pelle era più sensibile. A parte questi due episodi, non mi ha mai dato problemi. Non lascia la pelle appiccicosa, anzi in fase di struccaggio percepisco una sensazione di fresco molto gradevole.


SCHEDA PRODOTTO

  • Nome:  Acqua micellare 4in1 Phytorelax
  • Reperibilità: negozi specializzati nella cura della persona, OVS
  • Quantità: 250ml
  • PAO: 6M
  • Prezzo: circa 5-7€
  • Pro: reperibilità, ottimo potere struccante, non brucia gli occhi, INCI, non lascia la pelle appiccicosa
  • Contro: nessuno

E questo è quanto. Mi è piaciuta un sacco e potrei riacquistarla se la trovassi in offerta. Non credevo di poter trovare un’alternativa così valida e più “pulita” rispetto alle acque micellari Garnier e mi sono dovuta ricredere.

Avete mai provato quest’acqua micellare? Che ne pensate? Quali prodotti avete provato della linea AloeVera? Fatemi sapere 😉