Gente eccoci giunti all’appuntamento dei prodotti terminati di maggio! Devo dire che rispetto agli ultimi due mesi mi sono data decisamente più da fare e sono riuscita a terminare un bel po’ di cosine. 

Bagnodoccia Aloe e Melograno Dermomed. Ennesima confezione terminata di questo bagnodoccia. Ha una profumazione gradevole ed un buon potere lavante. Al momento ho tanti altri bagnodoccia da terminare, ma non escludo che mia madre lo ricompri.

Tea Light Macarons Treat Yankee Candle. Ecco un altra candelina terminata. Mi piace sempre un sacco come profumazione.

Crema viso anti-età OLIVA Phytorelax. Ho finito questa crema di cui vi ho parlato in modo approfondito qui. Mi sono trovata molto bene e vista l’esperienza positiva, ho fatto un mini ordine con altri prodotti idratanti del brand Phytorelax, che non vedo l’ora di provare.

Shampoo capelli grassi Antica Erboristeria. Acquistato su suggerimento di Silvia (Edel Jungfrau). E’ già la seconda confezione che termino e ne ho un’altra di riserva già pronta. Si capisce che mi piace no? In alcuni periodi lo trovo un po’ aggressivo, ma mi basta alternarlo con shampoo più delicati e usarlo diluito in acqua (cosa che comunque faccio sempre).

Sapone liquido Nidra Palmolive. Abbiamo fatto fuori una ricarica full size di questo per l’ennesima volta. Si tratta di un classico sapone mani, che però non mi fa impazzire. Trovo che a lungo andare me le faccia seccare troppo.

Crema mani olio di jojoba Omia Laboratoires. Se mi seguite, probabilmente già avrete letto il post in cui ne parlavo assieme ad altre creme mani. Se non lo avete ancora letto, ve lo lascio qui. Si tratta di un’ottima crema mani, proprio come la sua versione all’olio d’argan. Si assorbe in fretta e lascia le mani morbide ed idratate. Pensate che anche Mr.L l’apprezza, quindi… Per il momento non la riacquisterò perché devo prima terminarne una di Lovea e recentemente ho acquistato da Lidl quella di PHBio all’argan.

Dischetti struccanti Fior di Magnolia. Ennesima confezione che faccio fuori di questi dischetti. Nulla da dire: ottimo prezzo, non si sfaldano e sono abbastanza spessi. Per il momento ho fatto scorta di quelli Cien, altrettanto validi. Non escludo di riacquistarli in futuro.

Bagnodoccia Melograno Yves Rocher. Altro bagnodoccia terminato. A volte mi capita di non terminarne neanche uno in un mese (perché ne apro troppi in contemporanea), altri di finire due o più di due. Questo faceva parte di una vecchia linea del brand ed attualmente non esiste più.

Prodotti Cestinati

Mascara Forbidden Volume Essence. Ormai è fuori produzione, ma ve ne avevo già parlato qui. Ormai era troppo vecchio. Pur essendoci ancora mascara all’interno, ogni volta che lo utilizzavo, dopo qualche ora mi si sgretolava sulle guance. Quindi ho deciso di cestinarlo.

Duo ombretti Astra. Cestinato. Era ormai troppo vecchio, con dei colori che praticamente non utilizzo mai. Ho deciso di buttarlo perché aveva iniziato a cambiare odore.

Glizzy gloss Co&Bi. Colore diverso perché fa parte del Project10Pan che sto portando avanti dallo scorso settembre. Era proprio agli sgoccioli e non ne potevo più di usarlo, per cui l’ho cestinato senza pietà.

Campioncini

Crema modellante ricci Gyada Cosmetics. Quando ho visto questo campioncino nel pacco di NuvoleBlu (qui vi parlo brevemente dello shop) ero felice. Ne avevo sentito parlare positivamente e visto che in questo periodo asciugo i capelli con la tecnica del plopping, ho iniziato ad utilizzarla. Avendo i capelli corti (al collo), l’ho usata per 5 applicazioni. Non c’è stato verso di farmela piacere. Non ho notato l’effetto modellante, per dire li ho più mossi e definiti quando non uso nulla. Per di più mi faceva i capelli a ciocchette effetto bagnato tipo alcuni gel, cosa che odio. Inutile dire che non prenderei la full size.

Idro-gel viso Shine La Saponaria. Altro campiocino ricevuto con l’ordine su NuvoleBlu. Avevo terminato la crema viso Oliva ed ero in attesa dell’ordine fatto su Sabbioni. In mancanza di altri idratanti ho optato per questo idro-gel. Appena ho aperto il campioncino ho avuto la sorpresa: si tratta di un prodotto dalla consistenza molto simile ad un siero completamente brillante. E’ di colore bianco ricco di iridescenze. Il problema è che poi i glitter restano visibili da vicino sul viso. Non ho notato un grosso potere idratante quindi non comprerei la full size.

Campioncino latte detergente Tiama. Mi è stato sufficiente per un solo utilizzo quindi non mi posso esprimere granché in merito. Di sicuro ha un profumo fiorito gradevolissimo, però se finisce negli occhi tende a bruciare abbastanza. Il potere struccante mi è sembrato buono.


E questo è tutto. Sono molto soddisfatta dello smaltimento di maggio, non c’è dubbio. Spero di riuscire a fare altrettanto bene a giugno. Voi cosa avete terminato questo mese? Abbiamo qualcosa in comune? Fatemi sapere 😉