Scaldacollo variegato all’uncinetto

Oggi voglio condividere con voi una delle mie creazioni preferite: uno scaldacollo variegato all’uncinetto. Il modello è semplicissimo, ma l’accostamento di un filato variegato e di uno color vinaccio, rende lo scaldacollo molto particolare. La lavorazione si svolge in maniera rettangolare con un semplice punto “blocchetti”, e poi si lavora il bordo con archetti e maglie alte tutt’intorno allo scaldacollo.

scaldacollo variegato all'uncinetto
Volete provare a realizzarlo insieme con me?

Tutorial scaldacollo variegato all’uncinetto:

Misure: larghezza 95 cm, altezza 40 cm.

Occorrente: 200 grammi di lana angora variegata e color vinaccio, un uncinetto numero 3,50.

1° giro: avviare 175 catenelle, inserire l’uncinetto nella quarta catenella e lavorare *1 maglia bassa, 3 catenelle, saltare 2 maglie di base*, Ripetere da * a * per tutto il giro e terminare con 1 maglia bassa.

2° giro: con un filato variegato lavorare all’interno di ogni archetto di 3 catenelle, 3 maglie alte per tutto il giro.

3° giro: (con il primo colore) 1 catenella e 1 maglia bassa nella prima maglia di base, *3 catenelle, 1 maglia bassa nello spazio tra i gruppi di maglie alte*. Ripetere da * a * per tutto il giro e terminare con 1 maglia bassa sull’ultima maglia di base.

Proseguire per tutta la stola (26 giri in totale) alternando giri di catenelle che formano gli archetti e gruppi di maglie alte. Ricordate di alternare i colori ad ogni giro: io ho scelto due colori, un filato scuro ed uno variegato che insieme creano un effetto cromatico come se la stola fosse di tante tonalità, dal rosa al grigio, al viola. A me è piaciuto tanto, e ho voluto suggerirlo anche a voi…

Per il bordo, che poi è la parte più particolare della stola, andiamo a rifinire tutto intorno alla stola con un giro di archetti di 3 catenelle separati da 1 maglia bassa.

1° giro: con la lana variegata andiamo a lavorare nella catenella centrale degli archetti, gruppi di tre maglie alte separati da 1 catenella.

2° giro: archetti di 5 catenelle e 1 maglia bassa.

3° giro: negli archetti sottostanti lavorare 4 maglie alte e 1 catenella.

4° giro: archetti di 5 catenelle e 1 maglia bassa.

5° giro: negli archetti sottostanti lavorare 5 maglie alte e una catenella

6° giro: archetti di 7 catenelle e 1 maglia bassa.

Nell’ultimo giro andiamo a lavorare al centro di ciascun archetto, 7 maglie alte.

Rifiniamo tutta la sciarpa con un giro di maglie basse sulle maglie alte.

Applichiamo sullo scaldacollo un fiore 3D alternando i colori.

(Leggi qui il tutorial del fiore 3D).

scaldacollo variegato all'uncinettoEcco ultimato il mio scaldacollo, bello, eh? Ora non mi resta che indossarlo!

 

Buon lavoro e al prossimo tutorial!

 

5 commenti su “Scaldacollo variegato all’uncinetto

  1. Elisa il said:

    Ciao, sto facendo il tuo scaldacollo sui toni del verde e ti volevo chiedere quanti giri con archetti più o meno vanno fatti prima del bordo tutto attorno per avere alla fine l’altezza che dici tu sui 40cm? Non mi rendo conto e non voglio ritrovarmelo esagerato. Grazie!

    • igomitolidicamilla il said:

      Ciao Elisa, il mio scaldacollo in altezza è lavorato per 26 giri escluso il bordo… Un abbraccio!

      • Elisa il said:

        Grazie Camilla, io in lunghezza ho avviato più catenelle per considerare due giri intorno al collo oppure portarlo che copra anche un po’ le spalle – ti farò vedere cosa viene fuori! Un abbraccio a te dalla Toscana

Lascia un commento