In viaggio per amore

In viaggio per amore

“All’improvviso, mi sembrava di aver riconosciuto il treno giusto e di esserci salito sopra al volo.”

 13612296_10208605522247895_6323101396947445021_n

Ogni casa ha il suo odore, il suo profumo, quello che riconosci subito in mezzo a tanti …
Quando si rientra a casa dopo un periodo trascorso fuori, apri la porta e già sulla soglia di casa senti quell’odore che è sempre lo stesso e ti fa ricordare tutta l’infanzia..

Un po’ come le lenzuola pulite appena messe che ti fanno ricordare quando eri piccola e la mamma ti avvolgeva la sera per darti la buona notte e chissà perchè quelle stesse lenzuola sembravano sempre più calde quando era lei a tirartele su…
anche se sei sola a casa ti senti al sicuro, perchè sai che quella è casa tua è il tuo porto sicuro dove rifugiarti in qualsiasi momento e che li non può succederti nulla.

Però poi si cresce e succede che si avverte il bisogno di avere un proprio spazio, di mettere le radici, di dare personalità alla tua casa, che non è più quella di mamma e papà… e anche se pensando ad una nuova casa mi viene su un po’ il magone, sento che ora è il momento di andare per la mia strada… di “abbandonare” il mio nido per costruirne uno tutto mio, con le mie forze.
Immagino il mio nido dai colori tenui, pareti tortora con un tocco di bon ton, le porcellane bianche e dei fiori ad impreziosire la mia casetta, ma sono sicura che avrà sicuramente qualcosa che ricorderà il mio nido, quello che porto nel cuore.

Presto vi parlerò di quanto è bella Termoli, dei suoi scorci e di quanto mi fa star bene, ma nel frattempo continuo i miei viaggi in treno, quelli che ti riportano sempre a casa, dove c’è sempre qualcuno che ti ama e che ti sta aspettando.

14063739_10208796546223375_4957451120076020901_n

La mia vita è un su e giù continuo, un prepara e disfa la valigia che è sempre con me,  un sali e scendi dal treno, durante il quale incontro tanta gente, tanti visi, gente sempre diversa ma a volte che ho già incontrato durante altri viaggi, ci si guarda come per volersi salutare perchè ormai si ha un viso familiare seppur non si è mai chiacchierato.

Mi guardo attorno , osservo i volti delle persone che salgono e scendono dal treno, osservo: c’è chi legge un libro, chi chiacchiera, chi usa il suo smartphone, chi in silenzio e con un aria pensierosa guarda nel vuoto, chi litiga per telefono con il proprio fidanzato, cerco di immaginare la loro vita… mi piace immedesimarmi e penso chissà perchè viaggiano?! andranno come me dal loro amore o è per lavoro?! Nel frattempo il treno viaggia ed io sono già arrivata nella mia amata Termoli dove ho un pezzetto del mio cuore e del mio amore.. 

scendo per iniziare il mio week end ma sapendo che presto tornerò sul mio treno per un altro viaggio.

14516506_10209181975738872_3112931268935996450_n

To be continued …

Fiorella

Fashion & Lifestile, Il mio diario / ,

Informazioni su i5sensidifiorella

I Cinque Sensi di Fiorella, nasce da un'idea di Fiorella Cardillo, giovane ragazza appassionata di make up e cosmetica. Laureanda in Scienze del Turismo, una passione per la scrittura, una curiosità innata e un occhio sempre attento alle ultime tendenze in fatto di make-up, cosmetica e moda. Amante dello shopping, fotografia, lettura e Review; un giorno infatti, ha deciso di racchiudere le sue principali passioni in un blog. Nasce così nel 2013 I Cinque Sensi di Fiorella, una sorta di cassetto dove Fiorella ripone le sue grandi passioni.

Lascia un commento


*