Crea sito

Eliminare la pancia post gravidanza si può: ecco come

Share:
Condividi

ginnasticaBuongiorno mi chiamo norma ed ho 31 anni sono alta 1 metro e 60 e peso 69kg. Tre gravidanze fa ero 50kg e senza pancia, la prego mi dia un consiglio su come perdere peso e togliere la pancetta. Anche perchè questo aumento di peso mi causa tremendi mal di schiena e soprattutto sono caduta in depressione perche’ mi vedo un mostro. Grazie

Buongiorno Norma, più che vederti un mostro dovresti essere felice di essere mamma di 3 figli/e all’età di 31 anni! 10 chiletti non sarebbe male perderli, ma la depressione non aiuta a perdere peso…anzi! Eliminare la “pancetta” è molto più semplice che snellire fianchi e cosce. E’ sufficiente eliminare i grassi saturi (presenti, ad esempio, nel burro), privilegiare la carne bianca, il pesce azzurro, frutta, verdura e cibi integrali che aiutano a ridurre l’assorbimento dei grassi. Mangia più verdure: sono numerosi i benefici che apportano alla salute: ricche di acqua, vitamine, fibre e sali minerali sono praticamene prive di grassi; apportano poche calorie e aiutano il dimagrimento.

In particolare: le fibre garantiscono un miglior funzionamento dell’intestino e rallentano l’assorbimento di grassi e
zuccheri;la presenza di acqua e di sali minerali reidrata l’organismo e aiuta a mantenere l’equilibrio salino. Le verdure da preferire sono cicoria, indivia, cetriolo, scalogno, ravanelli, peperoni, melanzane e rape, insaporiti con varie spezie come cumino, zenzero, chiodi di garofano, menta, finocchio, anice.

Un suggerimento è cucinarle in vari modi, alternandole, è un fattore psicologico, non i piatti sempre uguali ma al dente o scottate a vapore o alla griglia ed usa massimo un cucchiaino da tè a pasto.

Se hai l’ impressione che il tuo metabolismo sia lento, è meglio rinunciare alla bistecca al sangue ed alla cotoletta alla milanese preferendo una porzione di pesce, ottimi calamari, totani, sogliole e merluzzi, cotti a vapore o al cartoccio, da preferire a gamberetti. Non escludere la pasta perchè non fa ingrassare, è il condimento quello che danneggia . Devi osservare le proporzioni, carote, zucchine, cime di rapa, nel piatto, devono occupare il doppio dello spazio e non viceversa.

Anche il movimento non deve mancare, l’ allenamento da svolgere per dimagrire è una moderata attività aerobica. L’importante è non imbrogliare te stessa, costanza ed impegno sono le armi segrete per riuscire a dimagrire e ritrovare la giusta forma.

2 Responses to “Eliminare la pancia post gravidanza si può: ecco come”

  1. Roberta scrive:

    Buonasera mi chiamo Roberta ed ho 24 anni.sono alta 1.73 e peso 60kg.prima della gravidanza,quindi 3 anni fa pesavo 52 kg magrissima,senza fianchi e pancia.vorrei tanto sapere come fare a tornare come una volta.mi basta anche eliminare solo la pancetta e i fianchietti.non c’è la faccio più a guardarmi allo specchio o mettermi in costume da bagno,vorreisapere tanto se esistono degli esercizi appropiati al mio problema?aspetto una vostra risposta….
    Grazie

  2. giusy scrive:

    Buongiorno, mi chiamo Giusy ho 28 anni,sono alta 1,63 e ora purtroppo peso 72kg prima della gravidanza il mio peso si aggirava 55kg non avevo un filo di pancia non avevo ne fianchi e ne cosce portavo una taglia 38-40,ho partorito circa 1 mese e mezzo fa vorrei sapere se riuscirò a tornare alla mia vecchia forma fisica sa è davvero brutto ora coprirsi (con questo caldo) con abiti molto più grandi e portare questi fastidiosi leggins per nascondere queste gambe ormai diventate orrende :( e non sapere + che taglia porto ( non riesco ad entrare nemmeno in una 46)non riesco proprio a guardarmi allo specchio e a stare bene con me stessa! questo corpo non è il mio.Vorrei sapere se davvero può esserci una soluzione anche per me… attendo con ansia 1 vostra risposta.
    grazie

Leave a Response

*