Come fare una torta a pallone

Share:
Condividi

In un paese come il nostro dove il calcio è legge….questa è un’idea perfetta per festeggiare gli appassionati di ogni età!

Ingredienti:
2 torte quadrate di 30 cm di lato (a scelta, pandispagna o altro)
farcitura a scelta (meglio se si indurisce in frigo, quindi ottima per esempio la ganache al cioccolato)
crema al burro o panna montata
pasta di zucchero bianca, nera e verde

Attrezzatura necessaria:
1 ciotola di vetro di 25 cm di diametro
Pellicola per alimenti
Rotolo tagliapizza
Mattarello
1 vassoio sottotorta del diametro della ciotola
Colorante verde
Sacca da pasticcere con bocchetta n° 233 (per fare l’erba)
Sagome di cartoncino a forma di pentagono ed esagono con lo stesso lato

Procedimento:
Per prima cosa, prendiamo una torta quadrata e tagliamola a fette lunghe di circa 1,5 cm.
Foderiamo la ciotola di vetro con la pellicola,  come se fosse “imburrata”, e poi cominciamo ad adagiare le fette una accanto all’altra fino a ricoprirne l’interno (gli eccessi sul bordo li taglieremo in seguito), come se fosse uno zuccotto. Mettiamo un poco di farcitura e comiciamo ad alterare strati di torta a farcitura fino a riempire la ciotola. A questo punto, tagliamo gli eccessi di torta sul bordo e risvoltiamo la pellicola in eccesso ( o, se non ne abbiamo, mettiamone un poco sopra) copriamo con un piatto e lasciamo in frigo tutta la notte a rassodarsi.

Il giorno dopo, prendiamo la base quadrata, tagliamola e farciamola a nostro piacimento.
Copriamola con uno strato leggero di crema al burro e con la pasta di zucchero verde ricopriamo il bordo della torta . Ora prendiamo la nostra ciotola, ribaltiamola sul vassoio rotondo e togliamo la pellicola : abbiamo una perfetta semisfera di torta! Con una spatola, stediamo un sottile strato di crema al burro. Utilizzando  le sagome di cartoncino, ricaviamo dalla pasta di zucchero nera i pentagoni e da quella bianca gli esagoni. Mettiamo un pentagono sulla parte alta e centrale della semisfera, e da li’ procediamo a ricoprire la palla come se fosse un pallone da calcio, “circondando”ogni pentagono nero da 5 esagoni bianchi. Una volta ricoperta completamente, togliamo gli eccessi di pasta di zucchero alla base con la rotella taglaipizza. Appoggiamo la torta semiferica sulla base quadrata.

Coloriamo parte della crema al burro avazata  con del colorante verde, mettiamola nella sacca da pasticceria con la bocchetta per l’erba e creiamo il tappeto erboso tutto intorno alla palla. Ed ecco pronta la nostra torta a pallone!

[album]7[/album]

Questa voce è stata pubblicata in Torte e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>