Crea sito

Matrimonio e tetto coniugale

Share:
Condividi

Salve mi chiamo Anna e dopo 13 anni di fidanzamento ho deciso di sposarmi. Il punto è il tetto coniugale, l’immobile sarà intestato a mio marito ed al fratello, si tratta di un sottotetto abilitato successivamente a mansarda. Io ho paura che se dovesse esserci una separazione in futuro io dovrei andare via senza poter difendere un mio diritto. Infatti il matrimonio verrà contratto con separazione legale e mio marito sarà cointestario di esso insieme al fratello. Come si evince io non sono proprio menzionata.

Succederà questo? Come posso tutelare me e i miei figli? Ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione nella lettura del mio messaggio. Saluto cordialmente Anna


LEGGI ANCHE: Nuova compagna nella casa coniugale

Gent.ma Sig.ra Anna,

purtroppo  la  casa familiare sarà di esclusiva proprietà del suo futuro  marito e futuro cognato ed in caso di separazione  il Giudice non può disporre   l’assegnazione della casa a suo favore  in quanto non è titolare di un diritto di proprietà  o di godimento. Tuttavia in presenza di figli minori  l’abitazione della casa familiare viene di regola assegnata al coniuge  affidatario dei figli  in quanto viene valutato sempre  l’interesse della prole  per conservare l’ habitat domestico.

One Response to “Matrimonio e tetto coniugale”

  1. grazia80 scrive:

    Buongiorno, ho una domanda da porre. Mi sono sposata ad agosto 2011 in regime di comunine legale, la casa dove io e mio marito abitiamo è intestata ai suoi genitori. A breve mio marito con i suoi genitori dovrebbe fare l’atto dal notaio per intestarsi la casa. Premetto che mio marito ha un fratello e che i suoi genitori vorrebbero fare l’atto nel seguente modo: donare la casa ad entrambi i figli e poi mio marito comprerebbe la quota del fratello. Facendo in questo modo l’atto diventerò anch’io proprietaria dell’immobile in quanto sposata in regime di comunione legale dei beni oppure resterò fuori da questa proprietà?
    Ho un’altra domanda da porre, quando uno dei due coniugi è proprietario di un immobilre per 1/1 in regime di comunione legale significa che è proprietario anche l’altro coniuge?
    Grazie
    Grazie 80

Leave a Response

*