Crea sito
Oggi mi sento amata dal prossimo e da Dio!
Tutto e’ bene quel che finisce bene, nonostante l’ occhio destro tumefatto, l’ arco sopraccigliare gonfio e 4 punti, dopo il ruzzolone di questa mattina  davanti alla Scuola Elementare che mi ha messo fuori uso l` arco sopraciliare e con escoriazioni alle mani e al ginocchio.
Ero tutta intenta a fare la maratoneta, quando i piedi inciampano e “patapunfete”….Tanta paura per il fiotto di sangue dalle piccole ferite provocate dagli occhiali che sembravano enormi come il bozzo al sopraciglio destro…. I primi soccorritori, un signore che si e` fermato con la sua autovettura premurosamente mi ha dato la mano e tirata su…poi sono intervenuti Loredana Manente che ha preso sollecitamante i fazzolettini per tamponare il sangue e con il consulto di Angelo Ciampa pensavano che fosse il caso di ricovero al pronto soccorso, intanto si e` fermato il pronipote Luciano Rossini che mi ha accompagnato alla vicina farmacia Fischietti, dove la dottoressa Vittoria ha provveduto a tranquillizzare tutti che il caso non era poi cosi` grave, mentre disinfettava con acqua ossigenata… nelle more e` arrivata la nipote Maria Lucia Rossini che ha preso  sotto controllo la situazione, come solo lei sa fare…. ha preso ghiaccio, e cominciato a tamponare il bozzo facendomi un male terribile con Luciano che fungeva da infermiere con fazzoletti imbevuti e ossigeno disinfettante….
Insomma la farmacia in subbuglio, con gli utenti premurosi al mio caso che pazienti aspettavano che la dott.ssa Vittoria terminasse di mettere o 4 puntini finti e mi dava istruzioni di non toccare e/o rimuovere fino alla caduta in autonomia con qualche cicatrice.
Preoccupata per la cicatrice, venivo rassicurata da Luciano con queste parole sdrammatizzanti:-Tranquilla zia Anna, poi ti fai il botulino e tutto torna a posto…..
Insomma dopo circa un’ oretta uscivamo dalla farmacia ben curata nel corpo e nello spirito. Sono grata a Dio per come e` andata ed a @Loredana Manente, Angelo Ciampa, Luciano Rossini, Maria Lucia Rossini, alla dottoressa Vittoria della Farmacia Fiaschetti ed a un signore sconosciuto per il pronto intervento, l` aiuto e la umana solidarieta`. a me incidentata con un “patatunfete”
Mille grazie a tutti compresi gli amici di facebook, che mi hanno messaggiato  e commentato  dimostrando tutto il loro affetto e solidarieta’.
Oggi ho avuto la certezza di essere  anche molto amata e nel momento del bisogno, i  Roccaseccani parenti e non ci sono sempre
Grazie!…. Grazie!…. Grazie!
(Visited 224 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*