Crea sito
IL «GHOST» PASSA ALL’ ATTACCO CON SUBDOLE CALUNNIE E DELETERI COMPORTAMENTI DELL’ AMMINISTRAZIONE SACCO.

Leggere l’ ultimo post del famoso «GHOST» che scrive sulla paginetta politica di : «E’ ora di Cambiare», post pieno zeppo di falsita’, accuse, velate calunnie e deleteri comportamenti dell’ amministrazione targata Giuseppe Sacco, indigna e non poco, perche’, oltretutto, offende l’ intelligenza di «RoccaseccaLibera».
I post di #RoccaseccaLibera, sul blog di Anna Maria Rossini, in merito alla fontana della Piazza Longa trasformata in fioriera sono la testimonianza che quello che il «GHOST» vorrebbe derubricare a infantili polemiche per prendere qualche like in piu’, sono delle vere e proprie denunce per violazione delle norme inerenti l ‘occupazione degli immobili riconosciuti di interesse storico, archeologico e artistico, come e’ fuor di dubbio l’ opera monumentale del centro cittadino.
Tramite il blog, #RoccaseccaLibera aveva esplicitato il roprio pensiero sulla «vexata quaestio» dei vasi messi sulla fontana con il «fai da te» senza le legali autorizzazioni del Comune, …. nulla di piu’ e nulla di meno.
Il « fai da te» sulla gestione delle fontane e delle strade del demanio di Roccasecca non e’ disciplinato ne’ dal regolamento comunale, ne’ da leggi dello Stato, ….ergo, urgono le opportune autorizzazioni che nel caso de quo non ci sono.
Quindi, se vero quanto asserito dal «GHOST»:- … che l’ Amministrazione Sacco non ha richiesto nessuna rimozione di fiori-…. allora convalida l `illegale «fai da te», il che rappresenta un paese senza regole, senza disciplina e senza rispetto della LEGGE, dando cosi’ licenza a chiunque si sveglia la mattina a gestire a proprio piacimento la «Res Publica» Se invece il GHOST, per qualche like su facebook, ha artatamente infiocchetato una «fake news» con allusive grosse «balle» calunniose, tirando per la giacca i commercianti della Piazza Longa, ha fatto un grosso errore di valutazione dell’ intelligenza del «Popolo di Roccasecca».
A questo punto, il sindaco Sacco, a nome proprio e dell’ amministrazione comunale tutta, deve prendere le distanze da quanto scritto dal famoso «GHOST» della paginetta: «E’ ora di Cambiare» e se non lo dovesse fare vuol dire che convalida e sottoscrive le «baggianate» offensive del post dal titolo #StopFalsita’, assumendosene tutte le responsabilta`.
Se c’ e’ qualcuno che si deve risentire per le « fake news» diffamatorie continue e reiterate, questo qualcuno e’ Anna Maria Rossini.
Una volta per tutte: -Anna Maria Rossini, non ha denunciato nessuno in merito alla presunta «Truffa» …. dovete solo sciacquarVi  la bocca, quando pronunciate il suo nome.
Sicuramente, continuera’ a fare il pelo ed il contropelo all’ attuale amministrazione Sacco.
Truffa…. non truffa…sara’ la Magistratura a sentenziare…
Lasciate in pace, una volta per tutte, la gente ONESTA sincera e schietta che ama L’ ORDINE, LA GIUSTIZIA, LA LEGALITA E LA TRASPARENZA.

Ti darei ragione ….ma tu non hai ragione….

Dio ha ragione!

(Visited 447 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*