Crea sito
I fossati lungo la Via Casilina, trasformati in discariche abusive… si intervenga!
La Via Casilina, nel tratto del Comune di Roccasecca, sta rischiando di diventare una lunga  vera e propria  serpentina discarica a cielo aperto. A lanciare l’allarme è i Comitato «Basta Eternit- Fibra Killer» preoccupato  per le numerose segnalazioni ricevute dai propri associati e residenti.
Il degrado e la sporcizia (buste colme di immondizia e rifiuti vari) che traboccano dai fossi situati dinanzi alle abitazioni, dono degli incivili delinquenti,  sta diventando preoccupante pensando all’ arrivo della bella stagione.
Ad aggravare la situazione ci si mettono pure gli operatori ecologici che tagliano l’ erba e la buttano nei fossati otturando cosi’ i buchi di scolo, costringendo i cittadini residenti una volta l’ anno a doverli liberare.
Ma i residenti che hanno sempre svolto quel civico servizio, sono diventati anziani e non ce la fanno piu’, cosi’ mi e’ stato riferito.
Ma il vero problema sono le intere buste di immondizia che stanno facendo diventare i fossi della Via Casilina, prossimita’ Bivio, ricettacolo di indecenti incivili piccole discariche.
Eppure a Roccasecca la raccolta differenziata ha fatto registrare un atteggiamento virtuoso dei cittadini, tanto che  non si puo’ pensare che gli stessi vadano ad inquinare la Via Casilina…. allora chi sarebbero gli inquinatori maleducati???
Comunque, in attesa di un maggior controllo, auspichiamo una sollecita bonifica  quei fossati  di Via Casilina da parte delle autorita` competenti
(Visited 117 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*