Un cane cieco trascorre cinque notti fronteggiando la tempesta invernale completamente da solo. Quando una ragazza lo ha visto e lo ha raggiunto, ha scoperto l’inaspettato

Un cane cieco trascorre cinque notti fronteggiando la tempesta invernale completamente da solo. Quando una ragazza lo ha visto e lo ha raggiunto, ha scoperto l’inaspettato

Come tutti abbiamo visto, alcune zone degli Stati Uniti sono sferzate da terribili bufere di neve e tra queste zone c’è anche lo Stato del Minnesota. La stagione invernale qui è sempre piuttosto fredda, ma quest’anno le temperature stanno raggiungendo di -30°: una temperatura che non riesco neppure a immaginare!... Continua »
Esce di casa per cercare il suo gatto, ma trova il corpicino del povero animale a brandelli davanti casa. Decide di guardare la registrazione della videosorveglianza, non solo gli escono le lacrime ma adesso è caccia al colpevole.

Esce di casa per cercare il suo gatto, ma trova il corpicino del povero animale a brandelli davanti casa. Decide di guardare la registrazione della videosorveglianza, non solo gli escono le lacrime ma adesso è caccia al colpevole.

Per quanto si possano leggere articoli sulle brutalità commesse da certi esseri nei confronti degli animali, ci si rende conto che alla malvagità non c’è mai fine! Un criminale ha lanciato Jessie, un dolce gattino di 4 anni, giù da un muro per ucciderlo perché voleva nascondere  che il gatto... Continua »
Pubblica un post con la foto di un grosso gatto, dove dice di averlo trovato affamato e di averlo portato a casa per salvarlo. Scoppia il putiferio sul web e ancor peggio è ciò che si viene a scoprire dopo.

Pubblica un post con la foto di un grosso gatto, dove dice di averlo trovato affamato e di averlo portato a casa per salvarlo. Scoppia il putiferio sul web e ancor peggio è ciò che si viene a scoprire dopo.

La passione l’amore per gli animali ha portato alla nascita di molti gruppi sui social, in modo da poter diffondere notizie e trovare sistemazione o aiuto per gli animali che si trovano in difficoltà e, proprio grazie a questi gruppi, si sono risolti tanti problemi veramente drammatici. A volte, però,... Continua »
“Abbiamo chiamato la cagnolina, ma lei non si muoveva da quella posizione, non usciva dall’acqua. Ci siamo avvicinati lentamente per non farla spaventare, ma quando l’abbiamo sollevata, abbiamo capito  “

“Abbiamo chiamato la cagnolina, ma lei non si muoveva da quella posizione, non usciva dall’acqua. Ci siamo avvicinati lentamente per non farla spaventare, ma quando l’abbiamo sollevata, abbiamo capito “

Guardate il dolce musino di questo cagnolino e domandatevi chi può avergli fatto del male, chi può aver abusato di lui con tanta crudeltà! Qualcuno di quelli che “ammazzano per noia” o i suoi proprietari? La risposta, tutto sommato non ha importanza, si tratta sempre e comunque di criminali. La... Continua »