ACCADEMIA ITALIANA ARTE MODA DESIGN OSPITE ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA PER LA PRIMA EDIZIONE DEL “WOMEN IN CINEMA AWARD”

In occasione della prima edizione del WiCA – Women in Cinema Award che si svolgerà a Venezia l’8 settembre nell’ambito della Mostra del Cinema, verrà presentato il progetto “Dress the Stars 2021”, a cura degli studenti dei corsi di Fashion Design di Firenze e Roma. Con Claudia Conte, a presentare il progetto – all’Italian Pavilion dell’Hotel Excelsior del Lido di Venezia – ci sarà l’architetto Vincenzo Giubba, fondatore e direttore generale dell’Accademia Italiana Arte Moda Design.
La giovane attrice ( è anche scrittrice), sarà la protagonista dell’edizione 2021 del progetto . Per l’occasione indosserà una creazione del designer Andrea Lambiase, recentemente diplomato nella sede di Roma dell’Accademia Italiana.
“Dress the Stars” è un progetto che la scuola propone per incentivare la creatività giovanile, per offrire l’ opportunità ai giovani talenti di sviluppare al meglio la propria abilità e in un palcoscenico di prestigio. Un’ importante opportunità di crescita e di confronto per un giovane che muove i primi passi nella professione. con il privilegio di lavorare a stretto contatto con personaggi dello spettacolo di cui si farà interprete di stile e personalità. Si ricrea così l’affascinante connubio tra moda e cinema che lascia impresse immagini di straordinario glamour sul “red carpet” degli eventi internazionali più importanti. “Abbiamo ideato questo progetto – spiega il direttore generale Vincenzo Giubba- per riprendere al laccio giovani stilisti laureati tra i banchi della nostra scuola :per l’evento dovranno creare una mise per personaggi del mondo della moda o dell’imprenditoria, come dello sport o del cinema”. Il prgetto Dress the stars ha debuttato nel 2018 a Firenze con l’ex Miss Italia Cristina Chiabotto. Nel 2019 la star è stata Martina Stella.
L’Accademia Italiana è un istituto di formazione di livello universitario e post-universitario che offre corsi di laurea rivolti alle professioni creative. Fondata nel 1984, nei vari decenni di attività, ha sempre prediletto e promosso l’interazione fra moda e cinema, ospitando anche vari personaggi del mondo dello spettacolo: il maestro Franco Zeffirelli, lo scenografo Gianni Quaranta, il regista James Ivory, i costumisti Gabriella Pescucci, Anna Anni e Maurizio Millenotti.
Con la presentazione a Venezia, il progetto si arricchisce di nuovi contenuti entrando nel cuore del mondo del cinema.
I risultati del progetto, sviluppato durante tutto l’anno accademico 2020/2021, verranno poi mostrati al pubblico in occasione della successiva Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e della Festa del Cinema di Roma.

Precedente MAYAR NAYEL al Virtual Runway Show Fashion Vibes 23 settembre ore 20.00 Successivo Il mondo di Balossa white shirt alla Boutique Bellezza Dneprapetrovsk